UN'OMBRA è soltanto UN'OMBRA
search
  • UN'OMBRA è soltanto UN'OMBRA
  • UN'OMBRA è soltanto UN'OMBRA

UN'OMBRA è soltanto UN'OMBRA

16,00 €
Nessuna tassa Spedito entro 2-3 giornI

Leandro Giribaldi

Una guida alla storia del cinema raccontata dai grandi registi

Quantità
Disponibile

 

Ventotto maestri del passato raccontano che cos’è – per loro – il cinema. Con umiltà, orgoglio, reticenza, perentorietà, contraddizioni: quello che c’è dietro la scelta di un soggetto, di un’inquadratura, di un certo tipo di illuminazione, della recitazione di un’attrice o di un attore, del montaggio, di un particolare uso del sonoro. In definitiva, dietro le scelte di regia.

Un’ombra è soltanto un’ombra racconta lo sguardo del regista e Leandro Giribaldi unisce queste testimonianze, crea connessioni e assonanze, un filo rosso che percorre tutta la storia del cinema. Attraverso il percorso umano e artistico di questi maestri – frammenti autobiografici, teorie e pratiche, punti di vista, ascese e cadute - il lettore/spettatore compirà un viaggio spazio-temporale, essenzialmente visivo, del tutto onirico.

Le voci stesse dei registi faranno da guida in un’immersione nel corpo profondo del cinema, partendo dai primordi della sua storia, dall’invenzione dei fratelli Lumière a Griffith, da Ejzenstejn a Welles, da Rossellini a Fellini, fino ad arrivare a Stanley Kubrick. Dai pionieri fino alla rapida trasformazione del cinematografo in un’industria dello spettacolo, dentro quel conflitto permanente fra arte e commercio, nel cuore di quelle immagini dal fascino allusivo e ambiguo che si sono impresse nella psiche collettiva con forza indelebile.

Un’ombra è soltanto un’ombra è una frase di David W. Griffith, il padre del cinema, e questo libro è basato su alcuni maestri del passato che, in alcuni periodi della storia, è come se avessero creato o rifondato il cinema. Un racconto in ventotto capitoli per altrettanti registi: una sorta di guida per spettatori appassionati che vogliano approfondire quella materia evanescente, quel teatro d’ombre che è il cinematografo.

.

Leandro Giribaldi

Si occupa di cinema dagli anni Ottanta. Ha realizzato, come sceneggiatore e regista, molti cortometraggi e documentari, alcuni dei quali hanno ottenuto premi e riconoscimenti.

Fra questi: "Pinocchio, il pescecane e il mare all'Osmannoro"(1995); "Giovanni Fattori"(2001); "Un giorno come un altro"(2004); "Jorio Vivarelli"(2009); "Kaleidoskop"(2012); "Stante i tempi che corrono"(2018); "Nessuna ricompensa"(2020). Collabora con il cinema Castello di Firenze presso il quale organizza corsi di storia del cinema e rassegne.

"Un'ombra è soltanto un'ombra" è il suo primo libro.

.

Rassegna stampa:

07/11/2021 Gabriele Rizza su Il Tirreno:

Articolo su IL TIRRENO

Scheda tecnica

Altezza
21 cm
Larghezza
14,8 cm
Composizioni
pagine 240
ISBN
9788832114232

Scarica

estratto del libro

Un'ombra è soltanto un'ombra Estratto

Scarica (908.06KB)