LIKE

Stefano Santomauro, Francesco Niccolini

Come ridere e non ridere delle nevrosi del nuovo millennio

Manie e nevrosi dell’era delle comunicazioni social proposte con un linguaggio surreale e grottesco

€ 12,00
Spedito entro 3-4 giorni
Disponibile

Stefano Santomauro e Francesco Niccolini riflettono sui comici e grotteschi condizionamenti della tecnologia, facendoci ridere dalla prima all'ultima pagina.

La tecnologia ci ha cambiato la vita. Cosa ha voluto come contropartita per tanto benessere? Tutto. Smartphone e internet gestiscono la nostra vita e fanno nascere nuove patologie, che osservate con occhio provocatorio diventano grottesche, comiche. Like è la trasposizione letteraria dell'omonimo spettacolo che l'attore livornese Stefano Santomauro propone sulle scene italiane con successo. Scritto insieme a Francesco Niccolini, il testo propone pagine divertenti e ciniche al tempo stesso, situazioni al limite del paradosso, ma anche spunti e riflessioni sui nostri condizionamenti tecnologici.

Attraverso l’umorismo si può indagare sul nostro agire di uomini e donne che si credono liberi. Attraverso l’uso dell’umorismo, nel testo si evidenziano verità di cui non ci accorgiamo. Santomauro ci mette di fronte ad uno specchio per farci prendere coscienza ed è capace di farci riconoscere in quell’immagine riflessa, che mostrata attraverso uno stile allegorico ci stimola la risata.

Scarica le prime pagine del libro dalla sezione DOCUMENTI ALLEGATI

Gli Autori:

Stefano Santomauro, attore comico e autore con la valigia sempre in mano. Collabora con Paolo Migone fin da giovanissimo, unico vero colpevole della scelta artistica di Santomauro. Dopo aver bighellonato in giro per il mondo decide di scrivere show comici che affrontano l’attualità in chiave comica, cinica e surreale. E’ autore di Santomauro Subito! (Vincitore del Kilowatt Festival Como 2018 Italia dei Visionari), Like (Selezionato al Torino Fringe Festival 2018, Festival di Narrazione Montagne Racconta 2018, Festival della Cultura Reggello 2018).

Francesco Niccolini, drammaturgo senza fissa dimora. Con il suo lavoro, vigila sul malessere dell'umanità. Scrive per alcuni dei migliori attori del teatro italiano, a partire da Marco Paolini, con il quale collabora dai tempi del Racconto del Vajont, fino al nuovissimo Calzolaio di Ulisse. Con Stefano Santomauro ha scritto Like e Fake Club. Da cinque anni tiene un laboratorio di narrazione per il festival Montagne Racconta (Tre Ville, Trento) e proprio lì ha cominciato a scrivere insieme a Santomauro. Pubblica con Einaudi, Mondadori, Becco Giallo.

29 Articoli

Scheda tecnica

Altezza
18
Larghezza
13
Composizioni
pagine 113
Nuovo prodotto
Grado 
Matteo Mannucci
16/11/2018

Imperdibile

Ho smesso di ridere solo alla fine del libro! Consigliatissimo